LIVE RADIO

Studiodue Music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Italian music show

05:00 09:00

 

Show attuale

Italian music show

05:00 09:00

 

Background

SANREMO 2022 – LE VIBRAZIONI: il nostro brano è Vibrazioni-style! 

Scritto da il 28/01/2022


Le Vibrazioni tornano per la quarta volta al Festival di Sanremo, in gara nella sezione Campioni, con il brano “Tantissimo”.

La band milanese, formata da Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco Castellani Garrincha e Alessandro Deidda, torna sul palco dell’Ariston dopo aver debuttato nel 2005 con il brano “Ovunque andrò”, ed essere tornati nel 2018 con “Così Sbagliato” e nel 2020 con “Dov’è” con il quale si sono classificati quarti.

“Tantissimo” è un brano scritto da Francesco Sarcina, Roberto Casalino e Niccolò Verrienti.  

Gli abbiamo sentiti prima della loro partenza per Sanremo. 

SANREMO 

Sanremo rimane l’unica trasmissione televisiva musicale live in Italia. È un palco importantissimo per la musica, l’ultimo rimasto.
Bisogna avere rispetto per l’istituzione Sanremo. 
Noi amiamo suonare dal vivo e non vediamo l’ora di salire sul palco dell’Ariston.
Stiamo navigando un po’ a vista perché il maestro Vessicchio al momento è positivo.
Lui sta bene e nei prossimi giorni dovrà fare il tampone di controllo e vediamo cosa accade.

Nel caso fosse ancora positivo attueremo un piano B.
Lui si è occupato dell’orchestrazione e di tutto ed è molto importante per noi 

LA CANZONE 

È una canzone up tempo molto ritmata e ballabile che si richiama agli anni ottanta. Un qualcosa di riconoscibile Vibrazioni-style! 

Noi portiamo sul palco il nostro modo di cantare, il nostro rock.

“Tantissimo” è un brano con cui tutti noi possiamo identificarci perché parla delle occasioni che perdiamo quando non siamo in contatto con noi stessi e delle cicatrici indelebili che queste ci possono lasciare.

Ho imparato a stare bene nel mezzo sempre. Dopo una vita di eccessi e di sofferenze, sono rimasto comunque me stesso anche se non mi sono voluto bene. In questa canzone parlo di me, dell’amore per me stesso e della centratura su sé stessi.
Ho avuto così tanto tempo per analizzarmi e guardarmi dentro non potendo fare ciò che mi ha sempre tenuto in vita: suonare”.

Quello che fa male tantissimo è quello di staccarci dalle abitudini. Spesso le abitudini sono deleterie. 

LA COVER

Per la scelta della cover siamo stati d’accordo subiti. Ci piace il significato della canzone… vivi e lascia vivere!
Quando sei giovane pensi più a te stesso e le cose ti scorrono più veloce. Quando incominci a invecchiare ti infastidiscono di più le cose. Una sorta di cinismo evolutivo.

Sophie rappresenta le nuove generazioni. È fresca e canta benissimo e serve un po’ a scardinare i confini tra generazioni. Ci siamo divertiti un sacco con lei. 

I PREFERITI SANREMESI 

Non abbiamo sentito nulla tranne la canzone di Gianni Morandi che ce l’ha cantata dal vivo. Siamo curiosi di Giovanni Truppi. Ci piaccia anche il progetto dei I Rappresentanti di Lista. 

IL FUTURO 

In aprile uscirà un Ep, perché fare un album lo si fa quasi solo per sé stessi. L’idea buona è di fare un Ep.
In questi due anni abbiamo scritto circa una cinquantina di canzoni. Abbiamo l’idea di fare uscire più Ep proprio per dedicare più spazio alle singole canzoni.
Uscirà anche un vinile e siamo a buon punto! 



Source link