LIVE RADIO

Studiodue Music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

 

Show attuale

 

Background

Recensione – STROMAE – “Multitude”

Scritto da il 06/03/2022


Una moltitudine di chiavi di lettura, una moltitudine di messaggi, una moltitudine di arte, una moltitudine di stili e una moltitudine di emozioni. È proprio questo il nuovo album di Stromae “MULTITUDE”.

Io sono grande, io contengo moltitudini, io sono di ogni colore e casta, di ogni rango e religione.

Stromae è una moltitudine, l’espressione massima della poliedricità artistica. Questa sua essenza la esprime in 12 tracce che ti avvolgono e ti portano nel suo mondo, nel nostro mondo fatto di relazioni, di difficoltà, di coraggio, di solitudine, di instabilità.

Il problema è la routine, quando i giorni si assomigliano
È la noia, finiremo insieme? scrive nel brano La Solassitude

“Multitude” arriva dopo un periodo di estrema difficoltà e sofferenza fisica, che ha costretto Stromae a rallentare drasticamente la sua vita e la produzione del disco per riposare mente e corpo. Questa pausa forzata dalla scena musicale e una vita più rilassata e più vicina alla famiglia hanno reso il lavoro in studio di nuovo entusiasmante e particolarmente ispirato.

Il suo difficile trascorso è diventato il nucleo di nuove canzoni. Lontano da qualsiasi autocommiserazione, Stromae ha approfittato di questo periodo della sua vita per identificarsi più intimamente e per osservare gli altri mettendosi nei panni dei personaggi per i quali vive una empatia che lo porta a raccontare e descrivere il loro stato d’animo. 

Gli uomini instabili di “La Solassitude” e “Mon Amour”, il figlio della prostituta in “Fils de Joie” (singolo da oggi in programmazione radiofonica), i protagonisti depressi e suicidi di “Mauvaise Journée e “L’Enfer”, la coppia male assortita di “Pas Vraiment”, gli invisibili di “Santé”, le donne sofferenti di “Déclaration”.

Sotto il profilo musicale Stromae è un alchimista dei ritmi. Le sue mescolanze stilistiche lo portano a combinare rap, trap, afrobeat, dance, pop, il tutto espresso con testi francofoni ma senza intaccare la tradizione.

Nel suo nuovo album si possono ascoltare canzoni mongole, cumbia colombiana e musica tradizionale sahariana, segno del suo interesse per quello che si può solo chiamare “esotismo”. Il suo non è solo un interesse verso i costumi e tradizioni popolari, ma proprio la volontà di “avvicinarsi all’altro”.

Alla fine, Stromae è riuscito a confezionare dodici perle teatrali che hanno una ampiezza lirica necessaria per raggiungere temi e tematiche diverse e raccontare storie e scenari in modo sublime, toccante e musicale. 

Sublime! 

SCORE: 8,00

DA ASCOLTARE SUBITO

Invaincu – La Solassitude – Riez 

DA SKIPPARE SUBITO

Assolutamente nulla!

TRACKLIST 

DISCOGRAFIA 

2010 – Cheese
2013 – Racine carrée
2022 – Multitude

VIDEO

WEB & SOCIAL 

Facebook: Facebook: https://www.facebook.com/stromae/ 
Instagram: https://www.instagram.com/stromae/ 
Twitter: https://twitter.com/stromae 
TikTok: https://www.tiktok.com/@stromae? 
Instagram: https://www.instagram.com/stromae/ 





Source link