LIVE RADIO

Studiodue Music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

radiodata top15

17:05 18:05

 

Show attuale

radiodata top15

17:05 18:05

 

Background

Mariah Carey rischia una causa da 20 milioni di dollari per ‘All I Want for Christmas Is You’

Scritto da il 05/06/2022


Mariah Carey sta affrontando una causa da 20 milioni di dollari per il suo classicone natalizio All I Want for Christmas Is You. Un altro autore, che ha pubblicato un brano con quel titolo, ha citato la cantante per violazione del copyright.

Nella causa depositata venerdì presso un tribunale federale di New Orleans, Andy Stone – che ha scritto, registrato e pubblicato un’altra canzone intitolata All I Want for Christmas Is You con il nome di Vince Vance and the Valiants nel 1989, cinque anni prima del successo della Carey – sostiene che Mariah e il suo coautore Walter Afanasieff abbiano creato una versione “derivata” della sua canzone senza autorizzazione. Afanasieff e Sony Music sono indicati come coimputati nella causa.

La causa per violazione del copyright si basa sul fatto che le due canzoni hanno lo stesso titolo: la causa di Stone non afferma che le due canzoni si assomiglino, in quanto hanno non c’è somiglianza dal punto di vista musicale o del testo. Stone ritiene invece che, in quanto autore di una canzone intitolata All I Want for Christmas Is You, precedente al singolo della Carey, abbia il diritto d’autore sulle opere successive che portano quel titolo. «Gli imputati sapevano o avrebbero dovuto sapere del copyright della querelante», si legge nella causa, che aggiunge che il singolo di Stone ha ricevuto «un’ampia diffusione» durante il periodo natalizio del 1993.

Nonostante All I Want for Christmas Is You sia stata una hit al numero uno delle classifiche, nonostante il video abbia totalizzato 1 miliardo di visualizzazioni su YouTube e oltre 1 miliardo di streaming su Spotify e che la canzone segni ufficiosamente e annualmente l’inizio ufficiale delle festività natalizie, gli avvocati di Stone hanno dichiarato di aver contattato il team legale della Carey solo nell’aprile 2021. È seguita una diffida, che è stata ignorata.

La causa chiede “i profitti, i guadagni e i vantaggi ottenuti dagli imputati come risultato della violazione intenzionale del copyright, oltre a danni punitivi e al risarcimento dei danni subiti per un importo non inferiore a 20.000.000,00 di dollari”.

Come fa notare il sito Deadline, l’asse portante della causa di Stone potrebbe riscontrare qualche problema perché esistono 177 canzoni protette da copyright con il titolo All I Want for Christmas Is You, tra cui decine scritte decenni prima della versione di Vince Vance and the Valiants. «I titoli delle canzoni non hanno diritto alla protezione del copyright», ha dichiarato a Deadline l’avvocato per i diritti di proprietà intellettuale Pamela Koslyn.

Confrontate le due “All I Want for Christmas Is You” in questione qui sotto:







Source link