Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

lunch show

13:05 15:00

 

Show attuale

lunch show

13:05 15:00

 

Background

Kelis dice che Beyoncé le ha rubato una canzone per l’album ‘Renaissance’

Scritto da il 29/07/2022


L’inedito Energy, contenuto nell’ultimo album di Beyoncé, Renaissance, conterrebbe il campionamento di una canzone di Kelis, senza che le sia stato richiesto o che appaia nei crediti. E così, appena uscito, il nuovo disco di Queen B fa già discutere. Dopo che è avvenuta la release della tracklist, che comprende 16 brani, la cantante newyorkese via social ha attaccato direttamente Beyoncé accusandola di furto: «Ha preso una mia canzone». Il brano clonato sarebbe Milkshake.

Curioso, poi, come Kelis avrebbe scoperto la circostanza. E cioè grazie ad alcuni fan che, subito dopo il primo ascolto di Renaissance (uscito alla mezzanotte di venerdì 29 luglio), si sarebbero riversati sui social per complimentarsi con la stessa artista newyorkese per la sua collaborazione con Beyoncé. Il problema, però, è che la diretta interessata non ne sapeva nulla. Per questo è sbottata, puntando il dito contro Queen B, Pharrell Williams e Chad Hugo, che hanno lavorato su quella canzone, accusandoli di avergli rubato il campionamento: «Questo è un furto! Beyoncé canta “You won’t break my soul” (Non mi spezzerai l’anima), forse proprio perché non ne ha una. Non hanno anima e integrità» ha scritto Kelis, particolarmente delusa dalla collega dei record, che nella sua carriera ha vinto 28 Grammy Awards ed è l’artista donna più titolata.

Ma lo scoramento di Kelis non si è fermato qui, perché sempre sui social ha proseguito sottolineando quanto sia indispettita verso tutto l’entourage di Queen B: «Sono sconvolta per il livello di mancanza di rispetto di tutte e tre le parti coinvolte (sempre in riferimento a Beyoncé, a Pharrell Williams e Chad Hugo). Quello che è successo è assurdo». E non ha spiegato soltanto perché ritiene di essere stata “derubata”, ma anche in che modo è venuta a conoscenza del brano: «L’ho saputo allo stesso modo di tutti voi». E cioè dai social network. Ora, a chi aveva cominciato ad accusarla di essere gelosa del successo altrui, ha chiarito che si aspettava solo una chiamata: «Smettetela di dire che sono gelosa. Gelosa di una che usa una mia canzone? Avrebbero almeno dovuto contattarmi, anche attraverso un manager e dire “questo è quello che pensavamo di fare”. Anche se lo vuoi fare a tutti i costi, ma almeno avvisi». Nonostante il clamore suscitato, per ora non è arrivata nessuna comunicazione ufficiale in merito da parte di Beyoncé o del suo entourage.





Source link