Inchiesta Fanpage: Fedez è stato diffidato da una consigliera di Fratelli d’Italia

Scritto da il 09/10/2021


Chiara Valcepina, consigliera comunale del Comune di Milano per Fratelli d’Italia e tra i protagonisti dell’inchiesta di Fanpage “Lobby nera” (che vi abbiamo raccontato qui), ha diffidato Fedez per alcuni video pubblicati su Instagram.

Si tratta di alcune storie in cui il rapper parlava dell’inchiesta e diceva che se quello che veniva raccontato era goliardia, allora lui avrebbe votato «il politico che fa l’elicottero col cazzo, perché tanto il senso della vergogna è impossibile da riscoprire».

La diffida è stata raccontata dallo stesso Fedez, che l’ha letta proprio su Instagram. «È arrivata da Valcepina, quella che è stata ripresa inequivocabilmente a fare il saluto romano insieme a un signore dichiaratamente fascista», ha detto. «È anche quella che vuole mettere una bomba sui barconi dei migranti, l’ha definita “politica green”».

Poi Fedez ha letto le richieste degli avvocati della consigliera. «Mi chiedono di cancellare i contenuti da Instagram, ma le storie si eliminano da sole. Benvenuti nel 2021. Poi questa è bella: “Peculiare la sua autoproclamazione quale portatore di una morale esclusivamente sua che tra l’altro vedrebbe adeguato il voto in favore di un candidato che fa l’elicottero col cazzo o col pisello e che è capace di spegnere le candeline di una torta elettorale con le scoregge”».

Poi la risposta, sempre in video: «Lei ha fatto il saluto romano con persone dichiaratamente fasciste. Perché si offende se le danno della fascista? Non può alzare il braccio e nascondere la mano», ha detto. «Se si offende c’è una soluzione: basta non fare più il saluto roano e smetterla di frequentare fascisti».





Source link


Live Radio

Studiodue music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

 

Show attuale

 

Background