Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Notturno

01:05 04:55

 

Show attuale

Notturno

01:05 04:55

 

Background

HI-TECH: Sony in arrivo i nuovi LinkBuds S “Earth Blue”

Scritto da il 25/10/2022


Sony presenta i nuovi LinkBuds S “Earth Blue”, gli auricolari true wireless di Sony con eliminazione del rumore più piccoli e leggeri di sempre, realizzati con la plastica riciclata dai boccioni d’acqua per dispenser.

Pionieri di una nuova idea di ascolto, i LinkBuds S non accettano compromessi. Con il loro design leggero e ultra-compatto e la resa naturale dei suoni ambientali, permettono di rimanere connessi alla realtà fisica e digitale per tutto il giorno, senza interruzioni.

Mentre l’innovativa tecnologia di elaborazione dei suoni ambientali della gamma LinkBuds filtra l’interazione con il mondo esterno, l’avanzato sistema di eliminazione del rumore garantisce l’isolamento necessario per concentrarsi solo sui contenuti trasmessi.

Gli auricolari integrano anche Adaptive Sound Control, una funzione intelligente che regola le impostazioni dei suoni ambientali in base al luogo per ottimizzare l’ascolto. Dalla musica e i videogame fino alle conference call, le modalità di fruizione dei suoni vanno progressivamente evolvendosi e diversificandosi: per questo, Sony continuerà a sviluppare la serie LinkBuds e le sue applicazioni, collaborando con le aziende partner, per assicurare un’esperienza sonora ottimale, in linea con lo stile di vita di oggi.

IL NUOVO COLORE 

I LinkBuds S saranno disponibili in una nuova colorazione “Earth Blue”; alcune parti della struttura e della custodia saranno realizzate con una resina ottenuta riciclando la plastica dei boccioni d’acqua. Questo materiale proprietario era stato originariamente sviluppato da Sony per cercare una nuova espressione di design, con lo scopo di ampliare gli utilizzi potenziali dei materiali riciclati ottenuti dai distributori d’acqua, sfruttandone le proprietà adesive.

Su LinkBuds S “Earth Blue”, il materiale ottenuto crea un motivo caratterizzato da un originale effetto marmo, che cambia di prodotto in prodotto.

Non solo il modello “Earth Blue”, ma tutta la serie LinkBuds promuove la sostenibilità impiegando imballaggi privi di plastica e materiali riciclati provenienti da componenti automobilistici, a conferma dell’impegno di Sony a ridurre l’impatto ambientale dei propri prodotti.

IMPATTO AMBIENTALE ZERO

Sony Group ha avviato l’implementazione del piano ambientale a lungo termine “Road to Zero”, che punta ad azzerare l’impatto ambientale dell’azienda entro il 2050. Proprio in questo programma si inscrive l’iniziativa “Green Management 2025”, che fissa una serie di obiettivi a medio termine da raggiungere fra l’esercizio 2021 e l’esercizio 2025, fra cui: l’introduzione della plastica riciclata, la riduzione del consumo energetico dei prodotti, l’eliminazione della plastica dagli imballaggi dei prodotti compatti di nuova concezione e il ricorso a energie rinnovabili.

Una donazione per sostenere la salvaguardia degli oceani

Negli ultimi 50 anni, la produzione annuale di plastica è aumentata più o meno di 20 volte, ma la quantità riciclata rimane ferma al 9% circa. Per questo, Sony devolverà una percentuale delle vendite di tutti i LinkBuds S, indipendentemente dal colore, a Conservation International (CI), un’organizzazione non governativa internazionale attiva in 70 Paesi che, fin dal 1987, educa le società a tutelare la natura e la biodiversità globale con un approccio responsabile e sostenibile, per il benessere di tutta l’umanità.

Per ogni unità venduta, CI riceverà 2 dollari, che serviranno a sostenere le attività di conservazione degli ecosistemi marini. Ciò significa che ogni acquisto contribuirà a proteggere quasi 58.824 metri quadrati di oceano – l’equivalente di 47 piscine olimpioniche, secondo i calcoli di Conservation International.

In natura, niente è isolato: l’inquinamento in una data zona può avere effetti su tutti gli oceani”, ha dichiarato Anastasia Khoo, Chief Marketing Officer di Conservation International. “L’inquinamento provocato dalla plastica non è solo un problema in sé, ma esaspera anche altri fenomeni deleteri per gli oceani, come i cambiamenti climatici e la sovrapesca. Gli esseri umani dipendono dalla salute degli oceani e iniziative come queste ci permettono di raccogliere i fondi necessari a tutelarla, sensibilizzando e coinvolgendo i consumatori.”

CONNESSIONE MULTIPOINT

Le novità non sono finite: tutti i modelli LinkBuds riceveranno un aggiornamento software per abilitare la connessione Bluetooth multipoint, che consente di collegare due dispositivi contemporaneamente. Se, ad esempio, il PC sta riproducendo una playlist e lo smartphone riceve una telefonata, il sistema passa automaticamente alla chiamata, senza dover usare le mani o reimpostare la connessione.

Da novembre 2022, grazie all’aggiornamento del software, tutti i modelli della serie LinkBuds supporteranno la connessione Bluetooth multipoint, che, nel corso dell’inverno, sarà aggiunta anche agli auricolari top di gamma WF-1000XM4.

 

 



Source link