LIVE RADIO

Studiodue Music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

easy listening

18:30 19:30

 

Show attuale

easy listening

18:30 19:30

 

Background

FONTAINES D.C. domani il primo live in Italia. “Skinty Fia” il nuovo singolo [Guarda il video]

Scritto da il 22/03/2022


I Fontaines D.C. hanno pubblicato il loro terzo singolo e title-track Skinty Fia insieme a un video di accompagnamento.

Skinty Fia è una frase irlandese che può essere tradotta come “la dannazione del cervo” e la copertina dell’album presenta appunto un cervo strappato dal suo habitat naturale e inserito in una casa, illuminato da una luce rossa artificiale.

Il cervo gigante irlandese è una specie estinta e i pensieri della band sull’identità irlandese sono al centro dell’album.

La frase, che è usata per manifestare delusione o fastidio, ha risuonato con il frontman Grian Chatten come l’esatta espressione dei suoi sentimenti nei confronti della “mutazione” della cultura irlandese all’estero e la canzone, che dà il tono a tutto l’album, esplora quei sentimenti attraverso la lente di una relazione condannata da paranoia, alcool e droghe.

Il video musicale diretto da Hugh Mulhern, cattura la tensione della canzone con Grian che si muove inosservato in mezzo a una folla in festa.

Ci sono echi del rock ‘n’ roll di Dogrel e le atmosfere più cupe di A Hero’s Death, ma Skinty Fia è molto più ampio e cinematografico. I Fontaines D.C. sono una band in uno stato di costante evoluzione e questa volta il risultato è un album di stati d’animo mutevoli, intuizioni sorprendenti e maturità.

IL VIDEO 

L’album “Skinty Fia” uscirà il 22 aprile su Partisan Records.

IL TOUR 

La band irlandese domani suonerà in Italia a Milano. Dopo questa data tornerà in estate per tre concerti.

Ecco il calendario dei loro concerti: 

23 marzo 2022 – Alcatraz, Milano (SOLD OUT)
07 giugno 2022 – Arena Puccini, Bologna
08 giugno 2022 – UNALTROFESTIVAL, Milano
16 agosto 2022 – Parco Della Musica, Padova

WEB & SOCIAL 

Web  / Twitter / Instagram Facebook  



Source link