LIVE RADIO

Studiodue Music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Drive show

19:35 21:00

 

Show attuale

Drive show

19:35 21:00

 

Background

EUROVISION 2022: La seconda semifinale. Scaletta, commenti e pagelle

Scritto da il 12/05/2022


Entra nel vivo la 66esima edizione degli Eurovision Song Contest con la seconda semifinale che decreterà il tabellone della Gran Final di sabato 14 maggio.

IN ONDA

Lo show, condotto da Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika, sarà trasmesso in diretta dal Pala Olimpico di Torino e in onda in prima serata su Rai 1.

Il concept di questa straordinaria edizione, “The Sound of Beauty” ha avuto origine dalla bellezza che caratterizza i paesaggi, la cultura e lo stile di vita italiani, ma, alla luce degli eventi attuali, ha assunto anche un significato più profondo, che va oltre i confini nazionali per abbracciare sempre di più i valori di universalità e inclusività, mai così importanti come in questo particolare momento storico, insieme alla volontà di celebrare la diversità attraverso la musica e di unire l’Europa su un unico palco.

LA PRIMA SEMIFINALE

Ecco le dieci nazioni qualificate martedì sera alla Gran Final di sabato. 
Svizzera, Armenia, Islanda, Lituania, Portogallo, Norvegia, Grecia, Ucraina, Moldavia, Paesi Bassi.

LA SECONDA SEMIFINALE 

La seconda semifinale sarà aperta da una speciale performance di Alessandro Cattelan e vedrà le esibizioni di 18 paesi in gara Finlandia, Israele, Serbia, Azerbaigian, Georgia, Malta, San Marino, Australia, Cipro, Irlanda, Macedonia del Nord, Estonia, Romania, Polonia, Montenegro, Belgio, Svezia e Repubblica Ceca.
Di questi solo dieci accederanno alla finale di sabato. 

Nel corso della serata, il Volo tornerà sul palco dell’Eurovision in una versione reale e virtuale (per la positività al Covid di Gianluca Ginoble) per una nuova originale performance con “Grande Amore”, il singolo che, nel 2015 – quando il trio ha rappresentato l’Italia nella 60ª edizione dell’evento – si è aggiudicato il primo posto al televoto e il terzo in assoluto.

Infine, in anteprima mondiale, sarà la volta di un inedito e atteso duetto tra Laura Pausini e Mika che eseguiranno la cover di Fragile di Sting e di People Have The Power di  di Patti Smith.

LA SCALETTA DI ESIBIZIONE DELLA SERATA 

Finlandia: The Rasmus – “Jezebel”
Israele: Michael Ben-David -“I.M”
Serbia: Konstrakta – “In Corpore Sano”
Azerbaijan: Nadir Rustamli – “Fade To Black”
Georgia: Circus Mircus – “Lock Me In”
Malta: Emma Muscat – “I Am What I Am”
San Marino: Achille Lauro – “Stripper”
Australia: Sheldon Riley – “Not The Same”
Cipro: Andromache – “Ela”
Irlanda: Brooke – “That’s Rich”
Macedonia del Nord: Andrea – “Circles”
Estonia: Stefan – “Hope”
Romania: WRS – “Llámame”
Polonia: Ochman – “River”
Montenegro: Vladana – “Breathe”
Belgio: Jérémie Makiese – “Miss You”
Svezia: Cornelia Jakobs – “Hold Me Closer”
Repubblica Ceca: We Are Domi – “Lights Off

I NOSTRI COMMENTI 

Irlanda: Brooke – “That’s Rich” – Elettro-pop. Tra Dua Lipa, Katy Perry e qualcosa di simile.
Voto canzone: 6,50 – Voto esibizione/look: 6,15

Cipro: Andromache – “Ela” – Pop turcheggiante. Debole. Sembra Kiss Kiss di Holly Wallance rallentato.
Voto canzone: 5,50 – Voto esibizione/look: 6,15

Australia: Sheldon Riley – “Not The Same” – Sembra una sorta di Sam Smith mascherato. Bella voce. Funziona e cattura. Il look boh…
Voto canzone: 6,25 – Voto esibizione/look: 6,50

 

San Marino: Achille Lauro – “Stripper” – Glam rock pieno di chitarroni e provocazione. C’è pure il toro meccanico purporoso.
Voto canzone: 6,50 – Voto esibizione/look: 7,00

 

Malta: Emma Muscat – “I Am What I Am” – Classica canzone pop da Eurovision. Precisa, soul e luminosa.
Voto canzone: 6,15 – Voto esibizione/look: 6,50

 

Georgia: Circus Mircus – “Lock Me In” – Willy Wonka indefinibile sia come look sia come suono. Forse un rock dalle tinte anni Settanta?
Voto canzone: 5,50 – Voto esibizione/look: 6,15

Azerbaijan: Nadir Rustamli – “Fade To Black” – Bella voce, intensa ed espressiva. Brano sufficiente.
Voto canzone: 6,15 – Voto esibizione/look: 6,00

Serbia: Konstrakta – “In Corpore Sano” – Sono rimasto distratto dalla sua esibizione e dal continuo lavaggio di mano.
Chissà cosa vorrà dire la canzone? Pubblico la segue… Curioso! 
Voto canzone: 6,50 – Voto esibizione/look: 7,00

Israele: Michael Ben-David -“I.M” – Inizia come un Bublé qualunque ma poi diventa super dance, tra urletti e gorgheggi.
Voto canzone: 6,15 – Voto esibizione/look: 6,00

Finlandia: The Rasmus – “Jezebel”- Toh guarda chi si rivede. La rock band finlandese non ha cambiato una virgola rispetto al passato.
Voto canzone: 6,15 – Voto esibizione/look: 6,25

 

 

 



Source link