LIVE RADIO

Studiodue Music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Sunrise Italia

10:15 11:15

 

Show attuale

Sunrise Italia

10:15 11:15

 

Background

Enna: presentati i candidati della lista “De Luca sindaco di Sicilia”

Scritto da il 12/08/2022


Francesca Draià, sindaca di Valguarnera Caropepe, e Francesco Alberghina, consigliere comunale a Piazza Armerina, sono i candidati della provincia di Enna della lista “De Luca sindaco di Sicilia”. La conferenza stampa ufficiale di presentazione si è svolta ieri pomeriggio presso il Cafe’ Roma del capoluogo.

PUBBLICITÀ

«Scendo in campo – ha spiegato Francesca Draià – in un territorio come la provincia di Enna che è abbandonato e disastrato. Un territorio che è stato rappresentato dai soliti soggetti che fanno parte della banda bassotti della politica. Oggi ho deciso di essere parte attiva del progetto di De Luca sindaco di Sicilia per dare il mio contributo. La politica è mettersi al servizio. Lo faccio giornalmente nella mia Valguarnera e sono pronta a mettermi a disposizione di tutto il territorio».

«De Luca – ha affermato Francesco Alberghina – è una garanzia. La provincia di Enna è difficile. È al centro della nostra Regione ed è stata a lungo emblema della malapolitica che ha reso questa provincia arida e improduttiva. La mia candidatura – ha concluso – è una scelta convinta. I siciliani hanno solo una speranza: Cateno De Luca».

«Noi – ha spiegato il leader di “Sud Chiama Nord” e candidato alla presidenza della Regione Siciliana Cateno De Luca – siamo ad Enna non solo per presentare i nostri due candidati al parlamento siciliano, ma siamo anche qui per presentarvi il nostro progetto “De Luca sindaco di Sicilia” che si evolve nel progetto “De Luca sindaco di Italia” perché oggi abbiamo questo doppio appuntamento. In Sicilia sareste andati a votare per Cateno De Luca e poi vi sareste ritrovati al parlamento nazionale a votare per i nostri nemici politici, per quella stessa banda bassotti che vogliamo sconfiggere. Non potevamo permetterlo. Ecco che avete l’occasione di fare la scelta giusta per il Parlamento siciliano così come per quello nazionale: Cateno De Luca»

De Luca ha poi fatto riferimento anche alla situazione politica della provincia di Enna.

«Qui – ha affermato – vi ritrovate a fare i conti con le decisioni di Raffaele Lombardo. Non è candidato ma ha solo due punti nel suo programma. Il primo è quello di far promuovere suo cognato, Francesco Iudica, a direttore generale del dipartimento Sanità alla Regione. Il secondo punto è quello di far eleggere suo nipote all’Ars. Ecco perché resta in circolazione e fa liste: perché ama la Sicilia. La ama come Giancarlo Cancelleri che ha candidato la sorella Azzurra al parlamento nazionale e ha provato a dare incarichi ai suoi parenti nei vari ministeri, che poi ha dovuto revocare. Dobbiamo liberarci da simili personaggi. Avete la possibilità di scegliere uomini e donne che hanno dimostrato cosa vuol dire amministrare».

La presentazione dei candidati della lista De Luca sindaco di Sicilia proseguirà oggi a Siracusa, Ragusa e Catania. Sabato 13 agosto, invece, l’appuntamento a Palermo e Trapani.



Source link