Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Notturno

01:05 04:55

 

Show attuale

Notturno

01:05 04:55

 

Background

È morto Dan McCafferty dei Nazareth

Scritto da il 09/11/2022


Dan McCafferty, cantante dei Nazareth e voce di classici anni ’70 come Love Hurts e Hair of the Dog, è morto ieri, martedì 8 novembre, a 76 anni d’età. Non è stata ancora resa nota la causa del decesso.

La conferma arriva su Instagram dal bassista dei Nazareth, Pete Agnew: «Ho un annuncio tristissimo da fare. Maryann e famiglia hanno perso un meraviglioso e amorevole marito e padre, io ho perso il mio miglior amico, il mondo ha perso uno dei cantanti migliori di sempre. Sono troppo sconvolto per aggiungere altro».

McCafferty è stato uno dei fondatori dei Nazareth, band nata nel 1968 a Dunfermline, Scozia. Con lui c’erano Agnew, il chitarrista Manny Charlton e il batterista Darrell Sweet. La band ha raggiunto successo nel Regno Unito nel 1973 col terzo album Razamanaz e l’anno dopo con Loud ’n’ Proud. Negli Stati Uniti i Nazareth hanno avuto successo a metà anni ’70 con l’album Hair of the Dog e il singolo Love Hurts (originariamente degli Everly Brothers) destinato a diventare un classico usato in serie e film, da That 70s Show a La vita è un sogno (Dazed and Confused) di Richard Linklater.

McCafferty soffriva di una broncopneumopatia cronica ostruttiva che l’ha obbligato a smettere di andare in tour nel 2013. Il suo ultimo album è Last Testament del 2019.

Tradotto da Rolling Stone US.





Source link